VEDUTA PANORAMICA SU REYKJAVIK

  • Porto

    Reykjavik

  • Livello di difficoltà

    Facile

  • Tipologia

    Giro turistico

  • Prezzo

    Adulti

    EUR45.0

  • Durata ore

    2.5

  • Codice escursione

    2208

Descrizione

Alla scoperta di Reykjavik, la capitale più a nord del mondo, per scoprire come la grande ricchezza paesaggistica e naturale di questo paese si sposa con una città moderna, ma anche per riscoprire la tradizione storica e rurale dell'Islanda.



Cosa vediamo
  • Laugardalur, quartiere dello sport e del tempo libero
  • Árbaer, museo a cielo aperto
  • Vista della città dalla terrazza panoramica del Perlan Museum 
  • Lago Tjornin, punti caratteristici della città
  • Porto Vecchio, sosta fotografica


Cosa facciamo
  • Lasciato il porto, ci dirigiamo a Laugardalur altrimenti conosciuta come la "valle dell'acqua calda" passando per l'area cittadina dedicata alle infrastrutture per lo sport e il tempo libero, dove spicca la piscina scoperta di dimensioni olimpioniche, famosa per le sue acque geotermiche e aperta tutto l'anno. È considerata uno degli esempi più rappresentativi dell'infinita disponibilità di acqua naturalmente calda di cui l'Islanda gode.
  • Di ritorno al trambusto cittadino, passiamo per il museo all'aperto di Árbaer, nel quale possiamo vedere alcune antiche abitazioni. Il museo è stato edificato intorno alla vecchia fattoria di Árbaer, menzionata per la prima volta in documenti risalenti al 1464. Il museo è una vera e propria riproduzione dell'Islanda dei tempi andati: durante questa piacevole passeggiata visitiamo un'antica chiesa dell'Islanda del Nord e una fattoria. Un vero tuffo nel passato e nella vita rurale di questi magnifici luoghi.
  • Attraversiamo il fiume Elliðaár, uno dei più famosi al mondo per la pesca dei salmoni (si consideri che scorre all'interno della capitale).
  • A questo punto è prevista una sosta presso il Pearl Vantage Point, dove potremo ammirare la città dall'alto.
  • Ci dirigiamo quindi al vecchio quartiere di Reykjavik con i suoi stretti vicoli e le sue variopinte abitazioni di legno e passando per il lago cittadino di Tjornin, brulicante di uccelli, costeggiamo il complesso universitario.
  • Ci spostiamo quindi nell'area del porto vecchio per una sosta fotografica e ritorniamo infine al nostro porto percorrendo la strada costiera lungo la quale possiamo ammirare la celebre residenza Hofdi dove, nel 1986, ebbe luogo il famoso summit tra Regan e Gorbaciov.

Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.