TOUR PANORAMICO DELL'HARDANGERFJORD

  • Porto

    Bergen

  • Livello di difficoltà

    Moderata

  • Tipologia

    Giro turistico, Percorso naturalistico, Pasto incluso

  • Prezzo

    Adulti

    EUR145.0

  • Durata ore

    7.5

  • Codice escursione

    2313

Descrizione

Un eccezionale tour panoramico dell'Hardangerfjord, uno dei più famosi e spettacolari fiordi norvegesi, attraverso villaggi pittoreschi e montagne a picco sul mare, per scoprire la vera essenza di questo Paese e gustarne appieno la natura selvaggia e incontaminata.



Cosa vediamo
  • Bergen: fortezza di Bergenhus, Håkonshallen, torre Rosenkrantz, quartiere anseatico di Bryggen e mercato del pesce
  • Lago Kaland, villaggio di Os sul Bjornefjord
  • Hatvik, Venjaneset
  • Mundheim, Hardangerfjord, ghiacciaio di Folgefonna
  • Pranzo al villaggio di Øystese o Norheimsund
  • Norheimsund, cascate di Steinsdal, gola di Tokagjel e monte Kvamskogen
  • Gulbotn, Soerfjord, isola di Osterøy
  • Sobborghi a nord di Bergen, baia di Sandviken


Cosa facciamo
  • Partiamo in pullman da Bergen per la nostra escursione passando davanti alla fortezza di Bergenhus, alla Håkonshallen e alla torre Rosenkrantz.
  • Dopo aver ammirato gli edifici dell'antico quartiere anseatico di Bryggen e il mercato del pesce, proseguiamo in direzione sud fino a raggiungere Os, un villaggio sul Bjornefjord, 30 km a sud della città.
  • Da qui iniziamo una breve panoramica del fiordo, durante la quale rimaniamo estasiati dalla spettacolare vista delle isole e dei monti innevati. Raggiungiamo quindi Hatvik, da cui partiamo con il traghetto per attraversare il fiordo fino a Venjaneset, sul lato opposto.
  • Proseguiamo quindi verso piccoli villaggi nel tipico scenario della costa occidentale fino a Mundheim che ci ricongiunge con l'Hardangerfjord, uno dei più noti tra i fiordi norvegesi, incorniciato da monti riflessi nelle limpide acque e famoso per i suoi numerosi frutteti.
  • Da qui continuiamo il tour panoramico in pullman, che ci regala la vista dei monti maestosi situati sul lato opposto del fiordo e, se il tempo lo permette, possiamo anche vedere il ghiacciaio di Folgefonna, che con una superficie di 203 km quadrati, è il terzo per grandezza in tutta la Norvegia.
  • Raggiungiamo il villaggio di Øystese, situato nella baia del fiordo e circondato da verdi fattorie e da alti monti sullo sfondo. Qui ci fermiamo per il pranzo, prima di tornare al villaggio di Norheimsund, dove ci inoltriamo all'interno effettuando una piccola sosta alle cascate di Steinsdal che scendono giù dallo strapiombo con un salto di 50 metri, permettendoci di attraversare la vallata senza bagnarci.
  • Attraversando molti tunnel, arriviamo fino alla gola di Tokagjel e raggiungiamo l'altopiano del monte Kvamskogen, area di ristoro per gli abitanti di Bergen. Qui ci sono infatti numerosi chalet di legno e la zona è ideale per fare hiking in estate e sciare durante l'inverno e la primavera.
  • Scendiamo quindi lungo il fiordo ancora una volta, prima di risalire fino a Gulbotn, un'area di ristoro più vicina munita di piste e trampolini da sci.
  • Da qui scendiamo fino al Soerfjord e sul lato opposto di questo fiordo troviamo Osterøy, l'isola più grande della costa occidentale.
  • Il nostro tour prosegue verso i sobborghi a nord di Bergen e, prima di rientrare al porto, abbiamo la possibilità di ammirare l'architettura tipica della baia di Sandviken.

Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione è prettamente panoramica e prevede lunghi tragitti in pullman su strade con molte curve (circa 6 ore).