FLÅM, VOSS E STALHEIM

  • Porto

    Flåm

  • Livello di difficoltà

    Moderata

  • Tipologia

    Giro turistico, Percorso naturalistico, Pasto incluso

  • Prezzo

    Adulti

    EUR165.0

  • Durata ore

    6.5

  • Codice escursione

    2356

Descrizione

Un indimenticabile tour in treno fra i villaggi di Flåm, Voss e Stalheim, attraverso la natura selvaggia e incontaminata di fiordi, laghi e valli, per ammirare lo spettacolare paesaggio norvegese da una prospettiva davvero unica.



Cosa vediamo
  • Flåm, cascata Kjosfossen, Myrdal
  • Tunnel Gravhalsen, valle Raundalen, lago Vangs
  • Voss, cascata Tvinde, lago Oppheim
  • Stalheim e strada Stalheimskleiva, fiume Nærøy


Cosa facciamo
  • Partiamo in treno dal pittoresco villaggio di Flåm, situato sulla punta dell'Aurlandsfjord, per compiere una delle più emozionanti e spettacolari visite della Norvegia. Il treno, infatti, ci conduce lentamente attraverso scenari suggestivi, fermandosi nei pressi della meravigliosa cascata Kjosfossen, alta circa 220 metri, per darci la possibilità di scattare qualche foto.
  • Dopo 45 minuti di viaggio, coprendo un dislivello di oltre 800 metri, raggiungiamo la stazione di Myrdal, situata sulla linea principale Oslo-Bergen.
  • Giunti alla stazione di Myrdal, prendiamo un altro treno che ci porta a Voss, imboccando il tunnel Gravhalsen e scendendo verso la valle Raundalen. Immersa in un paesaggio mozzafiato vicino al lago Vangs, Voss è una rinomata località turistica estiva e invernale. La sua posizione e le numerose attività che vi si possono svolgere (rafting, parapendio, ecc.) le sono valse la reputazione di capitale norvegese dell'avventura, riconosciuta a livello internazionale.
  • Lasciato il treno, proseguiamo in pullman fino alla cascata Tvinde che precipita lungo il fianco della montagna; raggiungiamo quindi il lago Oppheim per poi proseguire fino a Stalheim. Il villaggio di Stalheim, tra il 1647 e il 1909, fu un punto di sosta per i viaggiatori che percorrevano la strada della Posta Reale tra Copenhagen, Christiania (Oslo) e Bergen. Nel 1780 venne costruita una strada per cavalli e carrozze e Stalheim divenne appunto il luogo di sosta dove i postini facevano riposare e cambiavano i cavalli dopo la salita della valle.
  • Percorriamo infine la Stalheimskleiva, la strada più ripida di tutto il paese, costruita nel 1849 e lunga circa 1,5 km, con i suoi 13 ripidi tornanti spettacolari e le meravigliose cascate che costeggiano entrambi i lati.
  • Tornando verso la nave, affianchiamo il corso del fiume Nærøy, ricco di salmoni, attraversando due lunghi tunnel.

Cosa c'è da sapere
  • L'itinerario potrebbe subire variazioni.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Qualora per motivi logistici non fosse possibile percorrere la Stalheimskeiva, verrà utilizzata una strada alternativa via tunnel.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.