VALLE DI LÆRDAL E BORGUND STAVKIRKE

  • Porto

    Flåm

  • Livello di difficoltà

    Facile

  • Tipologia

    Giro turistico, Percorso naturalistico, Pasto incluso

  • Prezzo

    Adulti

    EUR155.0

  • Durata ore

    7.5

  • Codice escursione

    2358

Descrizione

Un tour spettacolare tra l'Aurlandfjord e la valle di Lærdal, dove ci attendono villaggi pittoreschi, paesaggi mozzafiato e la celebre chiesa in legno di Borgund, luoghi dove il tempo sembra essersi fermato e che sono pronti a regalarci intense emozioni.



Cosa vediamo
  • Flåm, fiordo di Aurland, città di Aurland
  • Valle e fiume di Lærdal
  • Cascata di Sjurhaug
  • Chiesa in legno di Borgund
  • Tyinkrysset e lago Tyin, pranzo al ristorante
  • Valle di Moa
  • Villaggi di Øvre Årdal, Årdalstangen e Lærdalsøyri


Cosa facciamo
  • Iniziamo la nostra escursione da Flåm, un piccolo villaggio idilliaco situato sulla punta del fiordo di Aurland, una ramificazione del maestoso Sognefjord. Dopo un breve tragitto in pullman lungo le sponde del fiordo, attraversiamo la cittadina di Aurland ed entriamo nel tunnel stradale più lungo del mondo (il tunnel di Lærdal, lungo 24,51 km).
  • Al termine del tunnel, si apre davanti ai nostri occhi la valle di Lærdal, che si presenta inizialmente pianeggiante e fertile, e di cui costeggiamo l'omonimo fiume. Facciamo quindi una breve sosta per scattare qualche foto presso la cascata di Sjurhaug, dalla quale si apre la vista sui pontili riservati a coloro che praticano la pesca sportiva e situati intorno al bacino in cui si riversa la cascata, dove i salmoni talvolta cercano di superare le rapide.
  • Arriviamo quindi a Borgund, dove visitiamo l'antica chiesa in legno (Borgund Stavkirke), una delle chiese medievali in legno meglio conservate e più caratteristiche della Norvegia. Costruita intorno al 1150 e dedicata a Sant'Andrea apostolo, la chiesa ha il tetto ornato da croci celtiche e teste di drago, che hanno il compito di proteggere l'edificio dagli spiriti maligni.
  • Proseguiamo la nostra escursione passando per Tyinkrysset e continuando verso il lago Tyin, situato a 1082 metri sopra il livello del mare. Dopo la visita, ci fermiamo per il pranzo in uno dei ristoranti di charme della regione. Prima di ripartire facciamo una sosta per scattare alcune foto e per goderci la vista sul lago e sulle montagne circostanti.
  • Superato il punto più alto sul livello del mare, a 1117 metri, iniziamo la nostra discesa attraverso la valle di Moa lungo una serie di tornanti. Con il nostro pullman passiamo accanto ai villaggi di Øvre Årdal e Årdalstangen, noti per la loro produzione di alluminio stimata in circa 20.000 tonnellate l'anno.
  • Poco più avanti ci fermiamo a Lærdalsøyri che, con i suoi edifici risalenti tutti a 160 anni fa circa, rappresenta il tipico villaggio del fiordo norvegese ed è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO. Il paesino non è un museo, al contrario: è un vivace centro abitato, con negozi, gallerie e caffè, dove abbiamo del tempo libero per fare una passeggiata e curiosare alla ricerca di interessanti scorci.
  • Torniamo quindi a Flåm attraversando la valle di Lærdal e l'omonimo tunnel.

Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.