DA GEIRANGER A HELLESYLT

  • Porto

    Geiranger

  • Livello di difficoltà

    Facile

  • Tipologia

    Giro turistico, Percorso naturalistico, Pasto incluso

  • Prezzo

    Adulti

    EUR135.0

  • Durata ore

    7.5

  • Codice escursione

    2364

Descrizione

Questa escursione ci porta in tutti i siti imperdibili e più importanti nel percorso dal villaggio di Geiranger fino a Hellesylt: il lago più profondo della Norvegia, valli fertili, un sito protetto dall'UNESCO che faranno emozionare anche il più esperti viaggiatore.



Cosa vediamo
  • Villaggio di Geiranger
  • Gola Flydal, piattaforma panoramica e vista su tutto il fiordo
  • Monte Dalsnibba
  • Lago e valle Stryn
  • Centro del Parco Nazionale del Ghiacciaio di Jostedal
  • Lago Hornindal
  • Hellesylt


Cosa facciamo
  • Il fiordo di Geiranger viene descritto come il fiordo più bello del mondo e non è certo un'esagerazione. Il nostro tour inizia proprio tra le sue ripide e imponenti montagne e innumerevoli cascate, nel piccolo villaggio di Geiranger.
  • Da qui ci dirigiamo alla gola Flydal, meta storica dal 1936. Qui troviamo un'area di sosta con servizi e una piattaforma da cui possiamo ammirare il Geirangerfjord dall'alto... e fotografare la nostra nave!
  • Proseguiamo verso l'alto, sui pendii del monte Dalsnibba, a circa 1476 m, dove, nelle limpide giornate di sole, si può godere di un indimenticabile panorama.
  • Prossima tappa: il lago di Stryn. Collocato nell'omonima fertile e verde valle, è uno spettacolo da non perdere.
  • Intorno alle rive del lago si trova il Centro del Parco Nazionale del Ghiacciaio di Jostedal: facciamo una sosta e scattiamo alcune foto per immortalare questo paesaggio incredibile.
  • Continuiamo costeggiando il fiume e il lago Stryn per poi giungere al lago Hornindal: con i suoi 514 metri è il lago più profondo di tutta Europa.
  • Scendiamo poi verso Hellesylt, un importante centro che conta oltre 100 navi crociera e 200.000 visitatori ogni anno. È in questo luogo idilliaco, protetto dall'UNESCO per i suoi paesaggi selvaggi di fiordi, fiumi e montagne e abitato da persone che traggono il massimo da condizioni molto difficili, che troviamo la nostra nave ad aspettarci.

Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Per ragioni di sicurezza, qualora la strada per il Monte Dalsnibba sia chiusa oppure coperta di neve, verrà suggerito un punto panoramico alternativo a seconda delle condizioni climatiche.
  • Il rientro in nave sarà effettuato presso la località di Hellesylt.
  • L'escursione prevede una sosta per il pranzo.