TOUR PANORAMICO DI TRONDHEIM E GRANÅSEN SKI-JUMPING ARENA

  • Porto

    Trondheim

  • Livello di difficoltà

    Moderata

  • Tipologia

    Giro turistico

  • Prezzo

    Adulti

    EUR65.0

  • Durata ore

    3.5

  • Codice escursione

    2445

Descrizione

Dopo un interessante tour tra le principali attrattive di Trondheim arriviamo nella Granåsen Ski-jumping Arena, struttura sportiva che ha ospitato gare di salto con gli sci e numerosi eventi come la Coppa del Mondo di combinata nordica e la Coppa del mondo del Santo con gli sci.



Cosa vediamo
  • Piazza del mercato
  • Statua di Olaf I di Norvegia
  • Munkegata
  • Cattedrale di Nidaros
  • Sosta panoramica
  • Granåsen Ski-jumping Arena
  • Trøndelag Folk Museet


Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto in pullman per dirigerci nell'area del centro. Qui visitiamo la piazza del mercato, dove è possibile ammirare anche un obelisco con la statua dedicata a Olaf I di Norvegia, il re vichingo fondatore della città. Proseguiamo il tour sulla Munkegata(la "Via dei Monaci"), l'ampia strada che conduce alla Cattedrale.
  • Arriviamo quindi alla Cattedrale di Nidaros, costruita nel 1070 e oggetto di numerose ristrutturazioni che le hanno conferito uno stile gotico-romanico. Si tratta di una delle cattedrali più belle e imponenti della penisola scandinava, nonché del monumento gotico meglio conservato di tutto il Nord Europa. La Cattedrale costituisce l'orgoglio di Trondheim e di tutta la Norvegia per la sua magnificenza.
  • Terminata la visita della Cattedrale, ci concediamo una sosta in un punto panoramico.
  • Successivamente, proseguiamo in direzione della Granåsen Ski-jumping Arena. La superficie degli scivoli in ceramica e il tappeto d'erba artificiale permettono l'accesso al trampolino in qualsiasi periodo dell'anno e non solamente d'inverno.
  • A questo punto, ci rechiamo al museo Trøndelag Folkmuseetsulla collina di Sverresborg. Questo museo all'aperto illustra la vita e le tradizioni della regione di Trøndelag. Alcuni edifici provenienti da tutta la regione sono stati prima smantellati e quindi riassemblati all'interno del museo, al fine di fornire un autentico spaccato della vita e dello stile architettonico del passato.
  • Terminata la visita facciamo ritorno al porto in pullman.

Cosa c'è da sapere
  • In caso di maltempo si raccomanda di indossare un abbigliamento adeguato.
  • L'escursione si svolge prevalentemente a piedi; si raccomanda pertanto di indossare scarpe comode.