IL MEGLIO DI ROSEAU IN TRENINO

  • Porto

    Dominica

  • Livello di difficoltà

    Facile

  • Tipologia

    Giro turistico, Culturale, Drink incluso

  • Prezzo

    Adulti

    EUR34.0

  • Durata ore

    1.5

  • Codice escursione

    3996

Descrizione

Un divertente tour in trenino alla scoperta di Roseau, la capitale della Dominica, fra giardini con piante tropicali e strade brulicanti di persone e venditori, per tuffarci appieno nell'atmosfera esotica e coloniale dell'isola.



Cosa vediamo
  • Tour di Roseau in trenino
  • Giardini botanici: fiori esotici e piante tropicali, pappagalli endemici
  • Sosta fotografica in punto panoramico con vista sulla capitale
  • Strade brulicanti di persone ed edifici coloniali di Roseau
  • Sosta in una chiesa cattolica


Cosa facciamo
  • Iniziamo il nostro tour di Roseau salendo a bordo di un trenino che, per circa 1 ora e mezza, ci porta a spasso per le vie della capitale della Dominica, facendoci vedere i punti più importanti tra cui i Giardini botanici, un belvedere da cui ammirare la città e una chiesa locale.
  • La prima sosta è ai Giardini botanici: possiamo scendere e fare una passeggiata facoltativa per ammirare fiori esotici e piante tropicali, ma anche pappagalli endemici all'interno di grandi gabbie, mentre sorseggiamo un piacevole drink di benvenuto.
  • La seconda fermata del trenino ci porta in un punto panoramico in alto da cui abbiamo una splendida vista sulla capitale dell'’isola e sulla nostra nave con il Mar dei Caraibi sullo sfondo e da cui possiamo scattare fantastiche foto ricordo.
  • Risaliamo a bordo del trenino e percorriamo strade brulicanti di persone e di venditori ambulanti, tipiche della più incontaminata capitale dei Caraibi.
  • Durante il percorso, il conducente ci indica edifici e punti di interesse della città e possiamo scattare foto della tipica architettura coloniale mentre passiamo per vicoli e vie tortuose.
  • L'ultima tappa del tour in trenino prevede una sosta presso una piccola chiesa locale cattolica. Il 70% della popolazione dell'isola professa infatti la religione cattolica.

Cosa c'è da sapere
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti in sedia a rotelle e i passeggini non sono ammessi sul trenino.