LE ACQUE SACRE DI WAI-O-TAPU, ROTORUA E IL PARCO RAINBOW SPRINGS

  • Porto

    Tauranga

  • Livello di difficoltà

    Moderata

  • Tipologia

    Percorso naturalistico, Pasto incluso

  • Prezzo

    Adulti

    EUR209.0

  • Durata ore

    9.0

  • Codice escursione

    4877

Descrizione

La regione di Roturoa, poco distante da Tauranga, offre meraviglie naturali davvero da non perdere: dalla Riserva Geotermica di Wai-O-Tapu con la sua esuberante attività vulcanica al Parco Rainbow Springs con i suoi Kiwi, gli uccelli simbolo della Nuova Zelanda, questo viaggio ci porta alla scoperta di una natura variegata e dai mille colori, forme e sorprese.



Cosa vediamo
  • Escursione in pullman
  • Monte Maunganui, Wai-O-Tapu, riserva geotermica
  • Rotorua, tour panoramico, parco dei Government Gardens, Government House, Blue Baths
  • Salita in cabinovia, Skyline Rotorua, Monte Ngongotaha, pranzo a buffet
  • Rainbow Springs, fauna e flora locali, Nocturnal Kiwi House, incontro con i Kiwi
  • Tauranga


Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto a bordo del nostro pullman e ci dirigiamo a sud verso Rotorua per un viaggio panoramico di circa un'ora e mezza, durante il quale possiamo ammirare l'imponente Monte Maunganui, un cono vulcanico estinto, che sovrasta l'omonima città e la sua spiaggia, ideale per praticare il surf.
  • La nostra prima tappa è Wai-O-Tapu, una riserva geotermica di origine vulcanica nota per essere la più variopinta e spettacolare della Nuova Zelanda. Il sito, che in lingua Maori significa "Acque Sacre", è raggiungibile a piedi lungo un percorso di circa due chilometri e mezzo, e offre agli occhi del visitatore manifestazioni e fenomeni unici al mondo come la "Champagne Pool", i geyser, i laghi vulcanici fumanti, i crateri, le piscine di fango bollente e le terrazze minerali, il tutto inserito in un paesaggio senza eguali. Caratteristico anche l'odore, tipico delle zone geotermiche, di acido solfidrico.
  • Terminata la visita a questa meraviglia naturale, risaliamo a bordo del nostro pullman e ci dirigiamo verso Rotorua per un rapido tour panoramico delle maggiori attrazioni della città, come il parco dei Government Gardens e la Government House, lo stabilimento delle piscine geotermiche Blue Baths, il lungolago con i cigni e le anatre e alcune delle vie più importanti della città, alla volta della cabinovia che ci porta allo Skyline Rotorua. In cabinovia saliamo in cima al Monte Ngongotaha dove si trova lo Skyline Rotorua. Qui sostiamo per un delizioso pranzo a buffet in un ristorante con una vista mozzafiato sulla città e sul lago sottostanti.
  • Dopo pranzo, scendiamo in città con la cabinovia e raggiungiamo il parco di Rainbow Springs, il più grande centro di conservazione dei Kiwi della Nuova Zelanda, che ospita anche oltre 135 varietà di alberi e felci tipici del luogo, con vasche in cui nuotano trote locali di tutte le età che saltando ne bagnano i tronchi.
  • All'interno del parco abbiamo la possibilità di visitare i recinti degli uccelli e dei pappagalli e di entrare nella Nocturnal Kiwi House, dove potremo conoscere l’uccello simbolo della Nuovo Zelanda, oggi in via di estinzione: il Kiwi.
  • Il viaggio di ritorno a Tauranga dura un'ora e segue un itinerario diverso rispetto a quello dell'andata: passiamo infatti attraverso una gola, la foresta e la campagna della Nuova Zelanda. Abbiamo inoltre la possibilità di ammirare parte della città di Tauranga prima di attraversare il ponte del porto e tornare alla nave.