LA ILHEUS DI JORGE AMADO E DEI COLONNELLI DEL CACAO

  • Porto

    Ilheus

  • Livello di difficoltà

    Moderata

  • Tipologia

    Culturale, Pasto incluso

  • Prezzo

    Adulti

    EUR88.0

  • Durata ore

    5.0

  • Codice escursione

    5030

Descrizione

Ripercorriamo in una piacevole escursione i luoghi menzionati nei romanzi dello scrittore baiano Jorge Amado e andiamo alla scoperta dei luoghi più affascinanti, i paesaggi mozzafiato e i sapori di questa città "del cacao".



Cosa vediamo
  • Ilhéus
  • Casa di Tonico Bastos
  • Cabaret Bataclã
  • Rua Arthur Lavigne
  • Palacete Misael Tavares
  • Fondazione culturale Casa di Jorge Amado
  • Ristorante Vesúvio
  • Fazenda
  • Degustazione di prodotti tipici


Cosa facciamo
  • La nostra prima sosta dopo aver lasciato il porto della città di Ilhéus è presso la Casa di Tonico Bastos, notaio e figura bohémienne, noto in città anche per le sue conquiste galanti e fonte di ispirazione per il personaggio di un celebre romanzo dello scrittore baiano Jorge Amado ("Gabriella, garofano e cannella").
  • Dopo aver scattato alcune foto ci dirigiamo verso lo storico cabaret Bataclã, anch'esso citato nel medesimo romanzo di Amado. Luogo di incontro prediletto dai signori del cacao dell'inizio del secolo scorso, che vi si recavano anche per il suo casinò e il salone in cui si esibivano le belle accompagnatrici, oggi questo magnifico edificio ristrutturato presenta lo stesso stile di allora, ma ospita un ristorante, un negozio e un palco per foto tematiche.
  • In seguito passeggiamo lungo Rua Arthur Lavigne, nota anche come Rua dos coronéis (Via dei colonnelli) e ci fermiamo per fotografare il Palacete Misael Tavares, un imponente palazzo in stile neoclassico che fu residenza di un imprenditore agricolo conosciuto in tutta la città.
  • Visitiamo la Fondazione culturale Casa di Jorge Amado, con sede in quella che fu la casa dello scrittore durante l'infanzia e parte dell'adolescenza, dove scopriamo alcuni aspetti della sua vita.
  • Successivamente ci rechiamo al Vesúvio, il più antico e frequentato bar e ristorante della città sin dall'epoca dei colonnelli. Oltre ad essere un celebre punto di incontro nel centro di Ilhéus, il Vesúvio è uno dei luoghi citati nei romanzi di Jorge Amado.
  • La nostra escursione si conclude in grande stile con una visita alla Fazenda Provisao, dove possiamo ammirare meravigliosi paesaggi, fiumi, boschi e montagne nonché la "casa del Colonnello", arredata con mobili autentici del secolo scorso. Dopo aver ripercorso la storia dei colonnelli del cacao possiamo assaggiare le bontà della cucina locale.

Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Si raccomanda di indossare scarpe comode.