I PINGUINI DI PUNTA TOMBO

  • Porto

    Puerto Madryn

  • Livello di difficoltà

    Facile

  • Tipologia

    Giro turistico, Percorso naturalistico, Pranzo al sacco

  • Prezzo

    Adulti

    EUR124.0

  • Durata ore

    7.0

  • Codice escursione

    5431

Descrizione

Un tour particolare alla scoperta di Punta Tombo, un piccolo paradiso naturale dove vive lo spirito più autentico della Patagonia argentina e dove troviamo la più importante colonia di pinguini di Magellano. Un'occasione unica per osservare questi splendidi animali nel loro habitat naturale!



Cosa vediamo
  • Punta Tombo: osservazione dei pinguini di Magellano
  • Passeggiata tra migliaia di nidi
  • Fauna locale: gabbiani, stercorari, cormorani, sterne, procellarie


Cosa facciamo
  • Partiamo da Puerto Madryn in pullman e attraversiamo la steppa patagonica in direzione sud, verso Punta Tombo, a circa 180 km di distanza. Questa località è riconosciuta universalmente come uno dei migliori punti panoramici per l'osservazione dei pinguini di Magellano, animali dalla corporatura robusta, alti 70 cm e dal piumaggio nero su testa e dorso, e bianco sul ventre, attraversato da due strisce nere.
  • Da settembre a marzo questa immensa colonia ospita circa 2 milioni di pinguini, che arrivano qui per nidificare, accoppiarsi, incubare le uova e nutrire i loro piccoli. Le femmine arrivano un mese dopo i maschi, verso settembre, e a novembre nascono i cuccioli, che un mese dopo fanno già le prime incursioni in acqua.
  • Durante la visita abbiamo la possibilità di passeggiare tra migliaia di nidi e restare a bocca aperta davanti a questo affascinante spettacolo della natura e ai numerosi uccelli marini che hanno scelto questo luogo per nidificare, come gabbiani grigi, stercorari, cormorani e diverse specie di sterne e procellarie giganti.

Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Questa escursione prevede un minimo di 5 ore di viaggio.
  • Si raccomanda di indossare scarpe comode da passeggio.
  • Non tutte le strade sono asfaltate e i percorsi ghiaiosi sono irregolari e polverosi. Non è insolito che la polveri penetri all'interno del veicolo attraverso il sistema di ventilazione.
  • Si raccomanda di indossare abiti leggeri, un cappello e scarpe comode da passeggio o da trekking e di portare con sé una lozione solare protettiva.
  • Nelle zone in cui vivono gli animali non è consentito scattare fotografie con il flash.