DISCOVERY: IL MEGLIO DI MUMBAI

  • Porto

    Bombay/Mumbay

  • Livello di difficoltà

    Difficile

  • Tipologia

    Culturale, Shopping, Pasto incluso

  • Prezzo

    Adulti

    EUR90.0

  • Durata ore

    7.0

  • Codice escursione

    6034

Descrizione

Scopriamo Mumbai in tutti i suoi aspetti! Conosciamo la sua storia nella zona del Forte, con gli imponenti palazzi storici, apprendiamo le usanze degli abitanti del posto mescolandoci in mezzo a loro nel mercato locale e osserviamo i fedeli pregare nei piccoli e caratteristici templi.



Cosa vediamo
  • Biblioteca Asiatica
  • Fontana Flora
  • Horniman Circle
  • Cattedrale di St. Thomas
  • Palazzo delle Poste Generali
  • Palazzo della Corte Suprema
  • Università di Mumbai
  • Chhatrapati Shivaji Terminus
  • Dobhi Ghat
  • Porta dell'India
  • Crawford Market
  • Panjrapole (Gaushala)


Cosa facciamo
  • Iniziamo il nostro tour dalla zona del Forte, che oggi non ospita più un forte vero e proprio, bensì palazzi molto importanti per la storia della città e dalla bellezza mozzafiato.
  • Iniziamo la nostra escursione a piedi dalla Biblioteca Asiatica, il cui palazzo un tempo ospitava il vecchio municipio. Raggiungiamo la Fontana Flora, la graziosa fontana in pietra dedicata all'omonima divinità latina, passando per l'Horniman Circle, il parco inaugurato nel 1869 con una cancellata ornamentale in ferro battuto che racchiude splendidi giardini. Proseguiamo per la Cattedrale di St. Thomas che visitiamo solo dall'esterno, e successivamente ci dirigiamo verso il Palazzo delle Poste Generali e il Palazzo della Corte Suprema per giungere infine alla sede dell'Università di Mumbai, che visitiamo dall'esterno.
  • Terminata questa parte dell'escursione, visitiamo un tipico esempio indiano di architettura gotico-vittoriana: la stazione di Chhatrapati Shivaji Terminus, costruita nel 1837 con il nome di Victoria Terminus, intitolata alla regina inglese in occasione del Giubileo.
  • Da qui ci spostiamo alla Dobhi Ghat
  • La nostra ultima tappa prima di pranzo è la Porta dell'India, simbolo di Mumbai, nonché unica via d'accesso alla città prima dell'avvento degli aerei. Costruita per celebrare la visita in India di Re Giorgio e della Regina Maria nel 1911, questo imponente arco alto 26 metri situato di fronte all'hotel Taj Mahal è un punto di riferimento imprescindibile per chi arriva in città con la nave.
  • Dopo il pranzo in un hotel, ci aspetta un po' di shopping al Crawford Market. Sospeso tra due mondi, la zona del Forte e i vicoli della città vecchia, è probabilmente l'ultimo avamposto della Bombay britannica, tanto che richiama esplicitamente la Londra vittoriana con il suo profumo di fieno e i suoi tendoni alti 15 metri.
  • Procedendo lungo il  Panjarapole (Gaushala), immerso nella folla dei bazar di Bhuleshwar, c’è un tesoro inaspettato: un rifugio di due acri con piú di 200 mucche e altri animali migratori e uccelli.

Cosa c'è da sapere
  • L'itinerario potrebbe subire variazioni.
  • Si raccomanda un abbigliamento consono ai luoghi di culto visitati.
  • Per svolgere l'escursione è necessario essere in buona forma fisica.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • L'escursione prevede lunghi tratti a piedi, si raccomanda pertanto di indossare scarpe comode.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato, qualora non fossero disponibili, l''escursione sará condotta da una guida in lingua inglese. Dove possibile sarà forntita assistenza in lingua italiana dal personale di bordo.