L'AFFASCINANTE ISOLA DI LANTAU E IL VARIOPINTO MONASTERO PO LIN

  • Porto

    Hong Kong

  • Livello di difficoltà

    Moderata

  • Tipologia

    Giro turistico, Culturale, Pasto non incluso

  • Prezzo

    Adulti

    EUR70.0

  • Durata ore

    5.0

  • Codice escursione

    6155

Descrizione

Un'atmosfera completamente diversa da quella del centro di Hong Kong, circondato da immensi grattacieli e attività effervescenti: andiamo alla scoperta dell'isola di Lantau, dove la splendida e rigogliosa vegetazione, il silenzio dei monasteri e l'ambiente rurale tradizionale della millenaria cultura cinese ci riportano indietro nel tempo.



Cosa vediamo
  • Isola di Lantau
  • Monastero Po Lin
  • Villaggio di Ngong Ping
  • Villaggio di Tai O


Cosa facciamo
  • La nostra escursione ha come punto di partenza e di rientro la stazione di Thung Chung, dove arriviamo una volta sbarcati dalla nave. Da qui, prendiamo un comodo pullman che ci porta innanzitutto a visitare l'affascinante monastero di Po Lin, che viene spesso chiamato "il mondo buddista nel sud".
  • Di fronte al monastero si erge la gigantesca statua del Grande Buddha Tian Tan, alta ben 34 metri. Una scalinata di oltre 100 gradini ci conduce ai piedi della statua che sovrasta le dolci e verdeggianti colline dell'isola.
  • Una volta ultimata la nostra visita in questo luogo di intenso misticismo, ci spostiamo nel sottostante villaggio di Ngong Ping, appositamente creato per i turisti che ogni anno arrivano da tutto il mondo. Qui troviamo tanti negozietti di souvenir e articoli di artigianato locale, simpatiche attrazioni per favorire gli scatti di foto e selfie originali, e svariati punti di ristoro che offrono prodotti nazionali e internazionali.
  • Proseguiamo quindi alla volta di un altro villaggio, questa volta un tradizionale piccolo centro di pescatori fuori dal tempo, di nome Ngong Ping. Tra le varie curiosità del luogo possiamo ammirare e fotografare le variopinte casette su palafitte dove vivono gli abitanti, il mercato del pesce e, con un pizzico di fortuna, forse riusciamo anche a catturare le immagini del passaggio di delfini bianchi che vengono spesso avvistati in queste acque.
  • Al termine del nostro giro per il villaggio saliamo nuovamente a bordo del pullman per fare ritorno a Tung Chung e rientrare in nave.

Cosa c'è da sapere
  • L'itinerario potrebbe subire variazioni.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione è riservata agli ospiti che non sbarcano a Hong Kong.