ABU DHABI: LA CAPITALE DEGLI EMIRATI ARABI TRA TRADIZIONE E MODERNITÀ

  • Porto

    Abu Dhabi

  • Livello di difficoltà

    Facile

  • Tipologia

    Culturale

  • Prezzo

    Adulti

    EUR60.0

  • Durata ore

    4.0

  • Codice escursione

    6191

Descrizione

Una città cosmopolita e vivace, strade e grattacieli ultramoderni ma anche una forte tradizione: un'escursione per conoscere la poliedrica capitale degli Emirati Arabi.



Cosa vediamo
  • Piazza Al Ittihad 
  • Palazzo presidenziale 
  • Skyline 
  • Heritage Village 
  • Corniche
  • Marina Mall 
  • Emirates Palace (panoramico) 
  • Sheikh Zayed Exhibition


Cosa facciamo
  • Lasciato il molo, iniziamo la nostra escursione ad Abu Dhabi, città adagiata su una piccola penisola circondata da un minuscolo arcipelago e fondata nel 1761 dalla tribù Bani Yas; il nome della città, che significa "padre della gazzella" fu scelto in omaggio alla tradizione secondo la quale fu proprio una gazzella a guidare a una fonte d'acqua dolce la prima tribù arrivata ad Abu Dhabi. 
  • Facciamo una prima sosta fotografica a piazza Al Ittihad, il cui nome in arabo significa "unione", per immortalare gli spettacolari monumenti d'avorio bianco, tra cui una grande caffettiera e un bruciatore d’incenso, a simboleggiare la rinomata ospitalità araba e la sua lunga tradizione. 
  • Visitiamo la Sheikh Zayed Exhibition, un museo ospitato all'interno di un villaggio tradizionale degli Emirati ricco di cammelli, in un omaggio incredibile all'uomo che ha dato forma alla nazione. Una galleria fotografica di Sheikh Zayed e molti reali e autorità regionali e internazionali in visita occupa le pareti del museo, che contiene anche tantissimi memorabilia personali come i suoi fucili da caccia preferiti. Al centro della scena ci sono i veicoli cari al Presidente - che spesso li guidava per la città senza guardie del corpo - e i regali che riceveva da ogni parte del mondo, come leoni e ghepardi impagliati. 
  • Continuando la nostra passeggiata, visitiamo l'esterno del*Palazzo Presidenziale e ci fermiamo al Marina Cafe Café, dove abbiamo tempo di fare un'altra sosta fotografica per immortalare lo spettacolare *skyline** di Abu Dhabi. 
  • * Arriviamo così all'Heritage Village, una struttura che ospita un piccolo museo e delle abitazioni che illustrano le attività quotidiane della comunità locale prima della scoperta del petrolio alla fine degli anni '50. 
  • È la volta poi della spettacolare*Corniche*, lo splendido lungomare che si estende per diversi chilometri, dove possiamo ammirare i numerosi grattaceli ultramoderni in vetro e gli eleganti complessi residenziali che sono valsi ad Abu Dhabi l'appellativo di "Manhattan del Golfo Persico". 
  • Al termine dell'escursione raggiungiamo la barriera frangiflutti, da dove possiamo ammirare il superbo panorama dello straordinario profilo cittadino.

Cosa c'è da sapere
  • Si consiglia di indossare maglioni in cotone leggero a causa degli sbalzi termici tra i luoghi visitati e i veicoli con aria condizionata e la temperatura esterna. 
  • L'ordine delle visite può variare.