TOUR CLASSICO DI GEORGETOWN, NELLO STATO DI PENANG

  • Porto

    Penang

  • Livello di difficoltà

    Facile

  • Tipologia

    Culturale

  • Prezzo

    Adulti

    EUR55.0

  • Durata ore

    3.5

  • Codice escursione

    6250

Descrizione

Una piacevole escursione per inebriare i sensi con gli scorci e i profumi di Georgetown, per vivere una vera esperienza malesiana e immergerci nei volti più autentici della città e della regione di Penang.



Cosa vediamo
  • Khoo Kongsi
  • Museo Baba Nyonya


Cosa facciamo
  • Lasciato il porto, ci rechiamo a visitare il Khoo Kongsi, l'edificio dove si riuniva un clan cinese, nonché una delle costruzioni più straordinarie del Paese, di enorme valore storico e culturale. Letteralmente il termine cinese "kongsi" significa "compagnia" o "sala di incontro". Queste strutture svolgevano una serie di funzioni e di servizi, sia per le famiglie riunite nello stesso clan, sia per facilitare l'intreccio di relazioni tra cinesi migranti, officiare alcune cerimonie civili e religiose, specialmente per quanto riguarda quelle connesse al culto degli antenati, ma anche per aiutare a intessere rapporti d’affari. La ricchezza e la struttura elaborata di un "kongsi" possono riflettere lo status di un particolare clan e il suo successo all’interno dell’economia locale.
  • Per quanto riguarda l'architettura del Khoo Kongsi, notiamo che le pareti, le colonne e il tetto sono decorati con complessi intagli, statue, dipinti e piastrelle colorate.
  • Ci spostiamo quindi per visitare un'altra delle perle di Georgetown, il Museo Baba Nyonya, conosciuto anche con il nome di "Palazzo di Pinang Peranakan" o "Museo di Chung Keng Kwee", in passato residenza privata di proprietà del capo cinese della società segreta Hai San. L'edificio, un'eccezionale villa in stile eclettico, è una meraviglia architettonica. L'influenza tardo-vittoriana è particolarmente evidente nella profusione di decorazioni in ghisa, tra le poche nella regione di Penang a essere sopravvissute intatte all'occupazione giapponese.
  • I risultati degli accurati lavori di restauro dell'edificio, i favolosi mobili d'antiquariato e le magnifiche opere in legno che ammiriamo al suo interno ci lasciano a bocca aperta.

Cosa c'è da sapere
  • L'escursione verrà guidata in lingua inglese.
  • L'itinerario potrebbe subire variazioni.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Si raccomanda di indossare scarpe comode.
  • Si raccomanda un abbigliamento consono ai luoghi di culto visitati.
  • Si raccomanda di portare con sé repellente per insetti.