MALACCA E DINTORNI

  • Porto

    Malacca

  • Livello di difficoltà

    Facile

  • Tipologia

    Giro turistico, Percorso naturalistico, Culturale

  • Prezzo

    Adulti

    EUR44.0

  • Durata ore

    4

  • Codice escursione

    6294

Descrizione

Dalle palme da olio agli alberi della gomma, andiamo alla scoperta di alcune attività tradizionali malesi per poi concludere l'escursione tra gli edifici storici più importanti della città di Malacca.



Cosa vediamo

Piantagione di palme da olio

Piantagione di alberi della gomma

Abitazione tradizionale

Malacca: Porta de Santiago, Palazzo del Sultano, Moschea Straits



Cosa facciamo

La nostra escursione ha inizio con la visita a una piantagione di palme da olio. Attualmente la Malesia soddisfa oltre il 70% del fabbisogno mondiale di olio di palma, ampiamente usato per friggere patatine o ciambelle e, grazie ai progressi della tecnologia, anche nella produzione di emulsionanti e di numerosi prodotti non commestibili quali saponi, detergenti e altri derivati chimici.

Ci spostiamo quindi in una piantagione di alberi della gomma, dove possiamo osservare il procedimento per l'estrazione della gomma e i prodotti finiti ricavati dalla sua lavorazione. La Malesia produce quasi il 20% della gomma naturale mondiale. Da questo materiale, apprezzato per proprietà quali elasticità, flessibilità, tenuta d'aria e d'acqua, durata e capacità isolante , si ricavano numerosi prodotti, primi fra tutti gli pneumatici, ma anche molti altri meno familiari.

Abbiamo poi l'opportunità di ammirare gli interni di un'abitazione tradizionale, splendido esempio di architettura e arte locali ottocentesche.

Ripartiamo poi alla volta del centro di Malacca. Ci dirigiamo quindi al centro della città dove ammiriamo lungo il nostro percorso la Porta de Santiago, testimonianza dell'epoca portoghese; il Palazzo del Sultano di Malacca, riproduzione dell'originale quattrocentesco e oggi sede del Museo della Cultura; e la Moschea Straits, dalla quale possiamo godere di una vista suggestiva sulla baia di Malacca.


Cosa c'è da sapere

L'itinerario potrebbe subire variazioni.

L'escursione verrà guidata in lingua inglese.

Durante la visita alla casa tradizionale è obbligatorio togliersi le scarpe, si raccomanda quindi di portare con sé un paio di calzini.

I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.