LE MERAVIGLIE DELLA NATURA: DUE PARCHI, DUE MONDI DIVERSI

  • Porto

    Keelung

  • Livello di difficoltà

    Facile

  • Tipologia

    Percorso naturalistico, Pasto non incluso

  • Prezzo

    Adulti

    USD84.0

  • Durata ore

    4.5

  • Codice escursione

    6531

Descrizione

Scenari spettacolari attendono il viaggiatore curioso che intraprende questo itinerario: un parco cittadino su una collina panoramica, in cui sentirsi in simbiosi con la natura nonostante sia circondato dalla metropoli, e uno straordinario parco geologico dove madre natura ha forgiato nei secoli una scenografia mozzafiato con formazioni rocciose uniche al mondo.



Cosa vediamo
  • Chung Cheng Park, un'oasi verde in città
  • Passeggiata nella vegetazione lussureggiante
  • Statua della dea Guanyin sulla sommità del parco
  • Yehliu Geopark, un promontorio spettacolare
  • Affascinanti e bizzarre formazioni geologiche
  • Statua di Lin Tien Jen, un omaggio al sacrificio di sé


Cosa facciamo
  • Lasciato il porto, ci dirigiamo verso il centro per visitare il Chung Cheng Park, posto in posizione panoramica sulla cima di un'altura che sovrasta la città e il porto.
  • Passeggiamo in mezzo alla vegetazione lussureggiantedel parco, un'oasi di verde nella metropoli cittadina, attraversando i tre livelli di cui si compone, diretti verso la cima.
  • Sulla sommità del parco, ammiriamo la suggestiva statua Guanyin, dea buddista della misericordia e della compassione, che risplende bianchissima sullo sfondo del cielo azzurro, con i suoi 25 svettanti metri di altezza.
  • Torniamo a bordo del pullman e lasciamo la città in direzione nord per raggiungere il meraviglioso Yehliu Geopark, che occupa un promontorio lungo circa 1.700 metri, formatosi in migliaia di anni di movimento geologico e reso straordinario dall'azione erosiva del mare e degli agenti atmosferici.
  • Camminando nel territorio del parco, possiamo ammirare molteplici formazioni geologiche uniche al mondo, dalle forme sinuose e affascinanti, bizzarre e stravaganti che ricordano ora una testa di donna, ora un fungo o persino un dragone.
  • Su un piedistallo di roccia, vediamo ergersi la statua di Lin Tien Jen, un pescatore locale che sacrificò la sua vita per salvare alcuni bambini dall'annegamento. La sua storia commovente aggiunge nuovo spessore alla nostra esperienza, ispirandoci profonde riflessioni mentre ammiriamo gli straordinari scenari circostanti.

Cosa c'è da sapere

  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • Si raccomanda un abbigliamento consono ai luoghi di culto visitati.
  • Guide in lingua inglese disponibili in numero limitato.