MAJESTIC WATERFALL AND A MYSTIC TEMPLE

  • Porto

    Cheju

  • Livello di difficoltà

    Moderata

  • Tipologia

    Giro turistico, Divertimento

  • Prezzo

    Adulti

    USD55.0

  • Durata ore

    4.0

  • Codice escursione

    6776

Descrizione

Cheonjeyeon Falls—the pond of God—is a three-part cascade. Around the falls, a variety of plant life thrives, including the rare solipnan reeds. To the east, there is a cave where cold water pours from the ceiling to create a waterfall. The water from the first waterfall becomes the second and third waterfalls and flows into the sea. In Cheonjeyeon Valley, you will see the Seonimgyo Bridge with seven nymphs carved on the side and and the octagonal Cheonjeru Tower. The surface of the Cheonjeru Tower is features a painting that tells Cheonjeyeon’s legend of the nymph and mountain god. Every other May, the Chilseonyeo Festival is held here. You will also visit the Yakcheonsa Temple, whose architectural style is reminiscent of the Buddhist temples of the early Joseon Dynasty. Measuring an impressive 98 feet tall and spanning a total area of 35,000 square feet, it is the largest temple in the East. A 16-foot-tall statue of Vairocana greets you when you enter the temple. The walls on both the right and left have been sculpted into large altar portraits of Buddha and in front of the Dharma Hall is a giant Buddhist temple bell, weighing 18 tons. Beloved for its size and grandeur, the temple consists of the main temple and a three-story residential structure for the Buddhist monks. Other notable sites are the Dharma Hall, built inside a natural cave, the Samseongak Shrine and the Sarira Pagoda. After your visit you’ll return to the ship at Jeju. Please note: Minimum age is 8 years.



Cosa vediamo
  • Cascate Cheonjeyeon
  • Ponte di Seonimgyo e torre di Cheonjeru
  • Tempio buddista di Yakcheonsa


Cosa facciamo
  • Attraversiamo l'isola per raggiungere le cascate Cheonjeyeon, formate da tre diversi salti d'acqua che nascono all'interno di una grotta scavata nella parete di una scogliera e terminano con uno spettacolare tuffo in mare.
  • Ammiriamo la prima colonna d'acqua che si getta nella "piscina degli dei", un pittoresco laghetto così chiamato perché, secondo la leggenda, sette ninfe erano solite scendere qui alla sera per immergersi nelle acque del lago.
  • Attraversiamo la foresta tra rarissimi esemplari di flora locale e saliamo in cima alla valle fino a raggiungere il ponte di Seonimgyo, che porta scolpite sul fianco le sette ninfe di cui parla la leggenda. Qui si trova anche la torre ottagonale di Cheonjeru, sulla cui parete è raffigurato un bellissimo dipinto, anch'esso dedicato alla leggenda delle sette ninfe.
  • La nostra prossima tappa è il tempio buddista di Yakcheonsa, un imponente edificio altro ben 30 metri, riccamente decorato, con tre spettacolari ordini di tetti a pagoda.
  • All'ingresso del tempio veniamo accolti da una colossale statua di Buddha-Vairocana, alta quasi 5 metri, la più grande di tutta la Corea. Le pareti a destra e a sinistra sono state scolpite con ritratti del Buddha e il tempio ospita anche una gigantesca campana del peso di 18 tonnellate.
  • Al termine della visita, rigenerati dalla pace e dalla forte spiritualità che si promana in questo luogo, facciamo ritorno a Jeju City.

Cosa c'è da sapere

Guide in lingua italiana  non disponibili; l'escursione verrà guidata in lingua inglese. 

?