Egitto

Egitto non vuol dire solo Cairo e Piramidi. Certo, la capitale e l’area archeologica meritano un’escursione, ma poi c’è uno dei mari più belli del mondo in cui fare immersioni affascinanti e godersi una splendida e rilassante crociera.
Non servono bombole o brevetti: basta mettersi la maschera e spingersi a pochi metri dalla riva dove l’acqua diventa improvvisamente profonda e lì, come per magia, troviamo un mondo dai mille colori. Durante la crociera in Egitto, attraversare sulla nostra nave Costa il Canale di Suez è un’emozione che si ripete sempre con grande intensità, quasi un rito di passaggio. Port Said, nato per ospitare i lavoratori che costruirono il Canale è, oggi, una vivace città dove il flusso di navi è continuo e ordinatamente caotico. Il Cairo resta una città affascinante fra i suoi bazar e la vita frenetica da seconda città più grande dell’Africa. Una visita al museo egizio va fatta assolutamente.