Città del Capo

Oggi nei quartieri di Città del Capo, il Sudafrica mostra un volto nuovo della mescolanza culturale tra Africa ed Europa, sebbene la memoria degli anni difficili dell’apartheid sia ancora viva. I primi passi della vostra escursione a Città del Capo saranno infatti diretti al District Six Museum , un’esposizione creata nell’antica zona residenziale della popolazione africana dove gli abitanti del quartiere vennero deportati con la forza dopo che fu dichiarato territorio ‘bianco’. Con questo progetto il quartiere è tornato a nuova vita ed è diventato il luogo simbolo della storia dell’apartheid. Nella vostra crociera a Città del Capo avrete modo di fare un’escursione nella penisola che dalla città raggiunge il faro di Cape Point e il famoso Capo di Buona Speranza. Non sarà la vera punta d’Africa, ma di sicuro qui avvisterete qualche balena. Oltre al whale watching, una crociera in Africa a Città del Capo vi offre la possibilità di passeggiare tra gli spettacolari fiori del giardino botanico Kirstenbosch e tra i mercatini e i negozi del lungomare Victoria and Albert. Quando arriverete con Costa Crociere al porto di Città del Capo capirete subito il potere della natura che domina su questa terra. All’orizzonte si staglia la vetta piatta della Table Mountain, una vera terrazza sulla città e su Robben Island raggiungibile con una funicolare. Oggi nei quartieri di Città del Capo, il Sudafrica mostra un volto nuovo della mescolanza culturale tra Africa ed Europa, sebbene la memoria degli anni difficili dell’apartheid sia ancora viva. In crociera a Città del Capo avrai la possibilità di arrivare fino alla penisola che raggiunge il faro di Cape Point e il famoso Capo di Buona Speranza. Non sarà la vera punta d’Africa, ma di sicuro qui avvisterai qualche balena!