Kotor

Sorge nei pressi dell'unico fiordo nel Mar Adriatico ed è una piccola perla nascosta: a Kotor si percepisce ancora l'aura della Repubblica di Venezia! Gustati il pescato del giorno in un bistrot e poi parti alla scoperta delle sue curiosità, dal Museo dei Gatti alla Grotta Azzurra. Poi fatti una gita alle bocche di Cattaro, lascerà anche te un po' come loro sono di natura: a bocca aperta!

Una crociera in Montenegro passa dal confine croato, segnato geograficamente dalle maestose Bocche di Cattaro. Giunti con la nave da crociera al porto di Kotor, nome montenegrino per Cattaro, seguendo i pendii di questi ‘fiordi del sud’ si arriva al Parco Nazionale di Lovčen. Considerata dai montenegrini quasi una montagna sacra per il mausoleo del vescovo principe Njegoš, il monte Lovčen offre una vista spettacolare su tutte le insenature. Durante una crociera a Kotor vi potrete rendere conto dell’influenza della Serenissima sull’assetto e sul volto della città. Nel cuore del centro storico, protetto ancora dall’antica cinta muraria e riconosciuto patrimonio dell’umanità, passeggerete tra piazzette e chiese romaniche. La cattedrale di San Trifone, ricostruita nel Seicento dopo un violento terremoto, merita sicuramente una tappa del vostro viaggio a Kotor, così come Palazzo Ducale, la torre dell’orologio, un tempo luogo di tortura, Palazzo Pima e la pittoresca Piazza d’Armi.
Da non perdere durante il tuo viaggio a Kotor:
• La cattedrale romanica di San Trifone
• La fortezza di Cattaro
• Il monastero di Ostrog

Escursioni da non perdere

Alcune tra le più belle esperienze che puoi vivere in crociera.