Un progetto per mettere a confronto grandi aziende e startup per sviluppare soluzioni innovative nell’ambito dell’economia circolare, “Open Innovation for Circularity” promosso dal Comitato di Sostenibilità di American Chamber of Commerce in Italy, ha visto impegnate 12 aziende tra cui Costa Crociere.
Parte integrante del progetto una speciale giornata di lavoro, che si è svolta lo scorso 27 novembre a Milano presso la sede di Cariplo Factory. Qui Stefania Lallai, Direttore Sostenibilità di Costa Crociere, ha incontrato “one-to-one” alcune delle 30 startup, individuate attraverso una call per la concretezza delle soluzioni proposte nell’ambito della Circular Economy.
A conclusione dell’evento è stata premiata la startup a più alto potenziale innovativo: Glass to power, che recupera energia solare attraverso le finestre.
L’ambiziosa iniziativa ha innescato così un percorso virtuoso che, attraverso la contaminazione positiva tra grandi aziende e piccoli innovatori, si propone di dare impulso alla crescita dell’intero ecosistema e alla creazione di nuove opportunità.
Per Costa Crociere è la conferma di un’attenzione e di un impegno costanti per l’innovazione sostenibile, anche in partnership con altre importanti realtà istituzionali e imprenditoriali.