Empowering Women in the Maritime Community" è il tema dell’edizione 2019 del World Maritime Day, promosso dalle Nazioni Unite attraverso l’International Maritime Organization (IMO).

Al ruolo delle donne e all’importanza della parità di genere nell’industria dello shipping sarà dedicato un grande evento, venerdì 25 ottobre a bordo di Costa Fortuna nel Porto di Genova. A promuoverlo, in collaborazione con Costa Crociere, sono WISTA Italia, International Propeller Club Genova, con il patrocinio della Capitaneria di Porto di Genova, del Collegio dei Capitani e della Federazione del Mare.

Al centro del convegno ci saranno le “Donne in uniforme sul mare”, tra cui Giulia Lo Storto, III Ufficiale di Coperta di Costa Fortuna, e tante altre protagoniste dello shipping.

L’evento accenderà quindi i riflettori sul prezioso contributo, spesso ancora sottovalutato, delle donne nel settore marittimo: contributo che, a terra e a bordo, rappresenta un essenziale fattore di crescita e stimolo verso un’industria sempre più sicura, pulita e sostenibile.

Va in questa direzione l’impegno di Costa per promuovere la “gender equality” e valorizzare la leadership femminile in azienda, rafforzando la presenza di donne in posizioni chiave. Perché è anche dalla parità di genere e dall’inclusione delle diversità che passa il percorso verso lo sviluppo sostenibile.