Il programma di Costa per dare valore al cibo supera i confini del Mediterraneo e approda ai Caraibi. Con lo sbarco di Costa Magica giovedì 20 dicembre in Martinica e venerdì 21 dicembre in Guadalupa, continua il viaggio del progetto 4GoodFood contro lo spreco alimentare a bordo della flotta e si rafforza ulteriormente la partnership con il Banco Alimentare. L’ottimo cibo preparato ma non servito nei ristoranti della nave sarà così distribuito a tante persone che, in questi paradisi naturali, vivono in condizioni di estrema povertà e solitudine. Grazie alla collaborazione con la rete mondiale del Banco Alimentare, attraverso il riutilizzo a fini sociali delle eccedenze alimentari, Costa sosterrà infatti il lavoro di due associazioni che si occupano delle fasce più deboli della popolazione delle Antille francesi: l'ACISE (Association Citoyenne pour l'Insertion Solidaire et Économique) Samu Social a Fort de France, in Martinica, e l’Associazione Saint Vincent de Paul in Guadalupa. Superata la soglia delle 70.000 porzioni di cibo ridistribuite in un anno nei porti di Savona, Civitavecchia, Bari, Palermo, Marsiglia e Barcellona, 4GoodFood punta lontano, aggiungendo sempre nuove tappe in Italia, in Europa e nel mondo.