In Italia, ogni anno, circa 50.000 donne si ammalano di tumore al seno. La ricerca scientifica è riuscita a raggiungere risultati sorprendenti: oggi, infatti, se il tumore viene diagnosticato nelle fasi iniziali, le possibilità di guarire superano il 90%. Dall’impegno decennale di Fondazione Veronesi nasce il progetto Pink is Good, che si pone due grandi obiettivi: educare alla prevenzione e sostenere il lavoro quotidiano dei ricercatori. In tal modo, la Fondazione, con una particolare attenzione al rispetto dell’etica e della libertà della persona, finanzia, attraverso borse di studio, la formazione professionale degli scienziati che si sono dimostrati essere più meritevoli. Costa ha scelto di sostenere Pink is Good: il progetto sul quale la Fondazione si concentra, in particolare, per garantire il supporto ogni anno a 30 medici specializzati nella ricerca contro il tumore al seno. In occasione del mese della prevenzione del tumore al seno, Costa Crociere sarà per il terzo anno consecutivo a fianco della Fondazione Umberto Veronesi, promuovendo attività di dialogo e comunicazione sulle navi della flotta presenti nel Mediterraneo per sensibilizzare gli ospiti sui temi di prevenzione e cura di tale malattia.