La capacità di mettere a servizio delle comunità le proprie risorse è un elemento caratterizzante di Costa Crociere che ancora una volta si rende disponibile in tal senso sul territorio locale.

Grazie ad un accordo con ASL2 Savonese, promosso da Regione Liguria, con il contributo dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale, della Capitaneria di Porto, dell’Agenzia delle Dogane, della Polizia di Frontiera, di U.M.A.A.F. e del Comune di Savona, il Palacrociere sarà utilizzato per tutta la campagna vaccinale diventando uno dei punti fissi di somministrazione attivati dall’ASL 2 Savonese.

La campagna è cominciata il 14 febbraio 2021 con il “Silver Vaccine Day”, dedicato agli over 80 e promossa dalla Regione Liguria.

 

Il centro di vaccinazione del Palacrociere è stato realizzato al piano terra del secondo terminal, su una superficie di circa 1.500 mq. con una capacità di accoglienza pari a 600 persone al giorno, contribuendo in maniera efficace alla rapida distribuzione del vaccino nel territorio savonese.

Il rispetto dei protocolli sanitari e di sanificazione adottati dalla ASL2 e gli allestimenti già disponibili e utilizzati da Costa Crociere per i propri passeggeri, garantiscono che le operazioni si svolgano nel massimo della sicurezza.

 

Un risultato frutto di relazioni radicate tra i diversi stakeholder e ottimizzazione delle risorse in un’ottica sempre più sostenibile.